Ferai: il nostro bellissimo 2015

È stato un anno spettacolare per noi di Ferai: intenso, ricco di emozioni, di nuovi incontri e di un addio definitivo che s’è portato via un pezzetto di cuore. A febbraio abbiamo registrato il sold out (oltre seicento biglietti complessivi) con una mini-rassegna (dallo sconvolgente “Stardust” al poetico “Nei Sensi la Vita” e il drammatico “Anima Essente” a chiudere) di spettacoli della nostra scuola di recitazione “Il Mestiere dell’Attore”. A marzo e a maggio tra Cagliari e Sassari “I Monologhi della Vagina” sono stati visti da circa mille persone e hanno debuttato con grande successo i nostri “Monologhi del Pene” con un cast di all stars del teatro isolano. È stato l’anno dell’inizio della collaborazione con l’Associazione universitaria UnicaLGBT per e con cuii abbiamo portato in scena lo stupefacente spettacolo “Basta che succeda: Teatro per sentinelle in piedi, vedette sedute e guardiani sdraiati”… e il pensiero non potrà che andare sempre a uno dei pilastri dell’associazione, Simone Panduccio, strappato alla vita in una notte d’estate. Abbiamo aperto il mese di giugno con la commedia musicale “Se busca reina!” e l’abbiamo chiuso con il kolossal “A Oriente del Sole e a Occidente della Luna” (settantadue allievi attori in centocinquanta minuti di spettacolo). È stato a Selegas il Baratto Teatrale 2015, nel mese di agosto con il nuovo “Demimonde” (performance dall’alba al tramonto) e un rinnovato “El Hombre Mas Cercano a Dios”. Abbiamo aperto il nostro teatro off a tantissimi nuovi iscritti alla scuola di recitazione “Il Mestiere dell’Attore” e selezionato i nuovi interpreti delle nuove produzioni 2016. Chiudere come di consueto l’anno dedicandoci alle attività natalizie è ormai tradizione, e con la festa spettacolo “Natale a Casa Ferai 2015” e “Il grande gioco di Babbo Natale” dedicato ai più piccoli, diamo appuntamento a voi al nuovo anno.

Grazie, a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.